Yvan Sagnet è un attivista camerunense, scrittore di saggi, fondatore dell’associazione No Cap – contro lo sfruttamento dei lavoratori braccianti nella filiera agricola italiana.