Niccolò Milanese è direttore di European Alternatives, un poeta e un filosofo che vive a Parigi, nato a Londra da genitori italiani e britannici. Autore del libro Citizens of Nowhere (zed books, 2017) (Suhrkamp, 2018). Oltre a European Alternatives, è stato coinvolto nella fondazione di numerose organizzazioni politiche e culturali, riviste e iniziative su diverse sponde del Mediterraneo, tra cui The Liberal Magazine, YAANI, Mena Policy Hub, bitmind, Cultural Innovators Network, ECIT Foundation for European Citizenship , la campagna Europa+ per una società europea democratica e società civile, in cui attualmente presiede il gruppo di lavoro sullo spazio civico e sui diritti fondamentali. Svolge regolarmente attività di consulenza per istituzioni culturali, educative e politiche e gruppi di attivisti in materia di mediazione culturale e innovazione artistica, cittadinanza e teoria politica oltre i confini, tendenze generazionali e progettazione organizzativa.